Spaghetti ai ricci di mare

SPAGHETTO AI RICCI DI MARE DI MAZARA DEL VALLO AGLIO NERO E PEPERONCINO

Ingredienti per 4 persone:
400 gr spaghetti trafila in oro
16 ricci di mare
2 spicchi d’aglio
2 spicchi d’aglio nero
1 conf. da 250 GR. di taralli pugliesi
1 peperoncino rosso fresco
1 mazzetto finochiella nera selvatica

Procedimento:
Tenendo i ricci con una mano protetta da un panno, aprirli a uno a uno, eliminando la parte piatta con un paio di
forbici; farne scolare l’acqua, filtrandola in una ciotola, asportare con un cucchiaino la polpa arancione e metterla da
parte. Portare a bollore in una pentola abbondante acqua salata e cuocervi gli spaghetti,nel fratempo in una padella capiente far soffriggere l’aglio precedentemete pelato e tagliato finemente,insieme al peperoncino e fate dorare il tutto. Cuocere i spaghetti al dente per circa 12 minuti,scolarli e saltarli in padella, fuori dal fuoco mantecarli con i ricci e la loro acqua e un filo di olio extravergine e la finocchiella nera selvatica,una volta nei piatti cospargeteli di taralli pugliesi sminuzzate.

Buon appetito.

Offerte speciali